In questa sezione troverete alcune delle testimonianze delle famiglie che abbiamo sostenuto e che ci sostengono ogni giorno.

Ringrazio l’associazione Sorridiamo Onlus e a tutte le persone che ci sostengono e ci credono in questa associazione,Federico e da sei anni che ne fa parte e continua con il suo progetto di musicoterapia, grazie al vostro sostegno e grazie a Mariagrazia Bellotti e Milena Gagliardi che  ci danno questa gioia tutti gli anni di percorrere questo progetto di musicoterapia. Spero che nei anni futuri sarete in tanti al nostro fianco per aiutarci  nel sostenere molte terapie a tante famiglie che ne hanno bisogno.Grazie a tutti i donatori che ci sostengono. Anche Federico ringrazia tutti.💙💙💙

Sonia, mamma di Federico

Sorridiamo Onlus - Musicoterapia per Federico
Lisa testimonianza

Grazie grazie grazie.

Ho conosciuto la vostra associazione per caso, facendo una ricerca su internet. Simona, la mia bimba, dalla nascita ha sempre avuto paura dell’acqua. Anche solo riuscire a farle il bagnetto era un incubo. Quando la neuropsichiatra ci ha consigliato di fare neuropsicomotricità in acqua, ho scoperto la vostra meravigliosa realtà.
Mi avete subito ascoltata e aiutata. Abbiamo iniziato le sedute che avete finanziato per la mia Simo con un po’ di paura. La piccola urlava per 40 minuti di fila, sempre aggrappata a me. Ora, invece, riesce a stare in acqua solo con la neuropsicomotricista e…si diverte un mondo! I progressi fatti sono tantissimi e io non posso che continuare a dirvi grazie di cuore. Anche voi ci state cambiando la vita…in meglio. ❤️

Lisa, mamma di Simona

Grazie all’associazione #sorridiamoonlus e a chi ci sostiene,Andrea potrà continuare con la terapia ABA….continuate a sostenerci anche col progetto 2022!!!Per Andrea,come per tanti bambini con malattie neurologiche,questa terapia è di enorme aiuto per migliorare a livello cognitivo -comportamentale.

Grazie infinitamente💜💜💜

Mariana, mamma di Andrea

Mariana Testimonianza
Francesca la mamma di Tommaso

Gli incontri belli della vita si fanno per caso…
Un’amica di sempre ti dice che esiste un’associazione,formata da due mamme, che sostiene progetti per bambini con disabilità, e allora mi viene subito voglia di sostenerle.. io non so ancora cosa bolle in pentola per il mio piccolo Tommaso,ma comunque mi piace aiutare soprattutto quando si tratta di bambini.
E così incontro Milena Gagliardi, e da subito mi pervade il suo entusiasmo misto a voglia di fare sempre qualcosa di nuovo per gli altri.
Così inizio a sostenere i progetti di Natale, Pasqua, e tutti quelli x cui sono chiamata a dare il mio contributo.
Successivamente conosco Mariagrazia Bellotti… e che ve lo dico a fare … È una bomba che esplode di gioia di vivere !!!
Loro sono state la mia roccia salda, ci sono state in svariati modi, sempre, nel percorso che ho affrontato per arrivare alla diagnosi di Tommaso e non solo, come mamme e donne.
Non sempre se ne saranno rese conto,ma i confronti telefonici,via sms,di persona, le esperienze vissute con loro, e grazie a loro,sono state tutte utili e indispensabili.
Il loro sostegno negli anni è stato fondamentale per poter fare fare a Tommaso terapie mirate, specifiche in centri dedicati e ricercati con cura proprio per far fronte ai bisogni dei bambini.
Le cose in Sorridiamo non sono fatte a caso, sono studiate, progettate e portate avanti con tenacia…ognuno fa la sua parte,sono due mamme super, con mille difficoltà quotidiane,ma con uno spirito indistruttibile che fa muovere tutto in una sincronia perfetta.
Non esagero, lo dico con cognizione di causa…
Milena e Mariagrazia, e la loro Sorridiamo APS, sono una roccia su cui davvero ci si può poggiare per prendere fiato, e i loro sostenitori, i donatori ,sono la speranza per i nostri ragazzi,per i loro sogni, per il loro futuro.
Non sono cose da poco…sono cose grandi, che due piccole donne, mamme, riescono sempre più a rendere possibili.
Non smetterò mai di dirvi il mio GRAZIE
Per il sostegno, per le risate,per le bellissime idee che avete ogni giorno e soprattutto perché ci siete da anni, e benedico il giorno in cui vi ho incontrato!

Quindi donate donate e sostenete Sorridiamo Onlus
Credetemi, qui si fanno cose concrete, non parole ma fatti veri e propri!!!
Grazie Sorridiamo APS

Francesca, mamma di Tommaso

Abbiamo iniziato nel 2020 il nostro percorso di ippoterapia…🐴 🐎
Sorridiamo Onlus ha creduto e sostenuto il nostro progetto e così Clara, Toby e Marion sono diventati i nostri compagni di viaggio.
Ognuno di loro ha donato qualcosa a Nicole e grazie all’intero di team di Oltre le Parole abbiamo potuto strutturare un programma peronalizzato lavorando su equilibrio, coordinazione,motricità, tono muscolare, ipersensibilità, relazione, tempi d’attesa, condivisione, regole, imprevisti e molto altro…
Le foto parlano da sole ma noi ci teniamo a ringraziare di cuore Sorridiamo Onlus e tutti i suoi sostenitori per darci la possibilità di portare avanti questo progetto fondamentale per il benessere e lo sviluppo della nostra Nicole ❤️
Grazie anche a Oltre le parole per la professionalità e l’empatia con il quale ci accompagnano in questo meraviglioso percorso da ormai tre anni ❤️

Giada, mamma di Nicole

Nicole con Pony
Brian in piscina

Ci terrei a ringraziare due donne meravigliose che con un cuore gigante hanno lavorato duro creando l’ associazione Sorridiamo Onlus. Dio le ha mandate nel nostro cammino nei momenti piu bui durante la prima pandemia nel 2020, quando esisteva solo il Covid….noi eravamo dimenticati e invisibili da tutti, non esistevano piu bimbi speciali e persone con difficoltà.
Sorridiamo Onlus ci ha adottato, perché dal quel momento non ci ha lasciato piu la mano con le loro attenzioni nei nostri riguardi. Grazie al loro affetto abbiamo sentito la speranza nei nostri cuori ed è tornata la voglia di andare avanti. Passiamo momenti così difficili che più di una volta ho pensato che non avrei mai visto la fine del tunnel. Ma con il vostro aiuto mi sento piu forte che mai .
In ognuno di quei momenti voi eravate lì per ascoltarmi e confrontarmi e aiutarmi a trovare soluzioni.
Non vi ringrazierò mai abbastanza per tutto quello che avete fatto per noi.
È difficile trovare le parole per esprimere la nostra gratitudine.
Sono poche le persone che aiutano incondizionatamente gli altri. Io ho avuto la fortuna di conoscere voi e mi ritengo fortunata perché grazie a voi mio figlio Brian è migliorato !! Grazie di cuore per tutto quello che fate per noi. Grazie, non solo per quello che fatte… ma per avermi fatto sentire che valeva la pena farlo .. Le persone come voi rendono più sopportabili i momenti difficili della vita. Grazie! 💙💙

Mariana, mamma di Brian

A inizi 2021 ho conosciuto questa meravigliosa associazione Sorridiamo Onlus fatta di persone vere con un cuore che ci hanno accolto a braccia aperte.
In quel periodo per noi molto difficile a causa anche del lockdown questa associazione ci ha permesso di svolgere attività riabilitative per mio figlio Edoardo anche in quel momento dove tutte le attività erano sospese. A partire dalla riabilitazione in piscina, poi l’anno successivo alla riabilitazione equestre e per terminare quest’anno con la terapia multisistemica in acqua.
Grazie a loro Edoardo ha avuto la possibilità di fare tutte queste terapie a pagamento che la famiglia non sarebbe stata in grado di sostenere. E oltre al supporto economico che ci ha rivolto, è sempre stata presente nella nostra vita supportandoci e aiutandoci sia moralmente che fisicamente. Con loro non ci sentiamo mai soli e su di loro possiamo sempre contare per chiedere tutto l’aiuto necessario per fronteggiare questa disabilità.
Vogliamo quindi ringraziare Sorridiamo Onlus e tutti coloro che la sostengono per darci la possibilità di continuare questo percorso riabilitativo indispensabile per i progressi del nostro Edoardo e per dare la possibilità a tutti i bambini diversamente abili che ne fanno parte a fare lo stesso. Grazie infinite ❤️♥️. Qui alcune foto che ritraggono Edoardo nei vari percorsi riabilitativi.

Emanuela, mamma di Edoardo

Nicole con Pony
Jacopo

Abbiamo conosciuto questa fantastica associazione Sorridiamo Onlus  , alla fine del 2021. L’associazione sostiene una parte delle terapie di Jacopo, dapprima con la TMA, poi quando Jacopo non ha potuto più svolgerla, contribuisce alle terapie di ABA, che per Jacopo, come per tutti i bambini con patologie neurologiche, sono importanti. Grazie infinite a Sorridiamo Onlus e a tutte quelle persone che scelgono di sostenerci, scegliendo le bellissime bomboniere solidali e aderendo ai vari progetti che l’associazione propone ❤️

Daisy, mamma di Jacopo

Grazie al sostegno dell’associazione Sorridiamo Aps, Diego sta seguendo un percorso di neuropsicomotricità che lo sta aiutando a superare molte difficoltà e i progressi si vedono di giorno in giorno! Per esempio ha imparato a tagliare il cibo che mangia, traguardo che fino a poco tempo fa era impensabile!

Francesca, mamma di Diego

Nicole con Pony
Jacopo

Ciao a tutti, mi presento: io sono Elvis e vivo alle porte di Milano. Da ormai due anni ho scoperto un nuovo entusiasmante mondo…la musica!
Tutte le settimane attendo come un premio l’ora dove posso cantare suonare e divertirmi un sacco. Sapete? Io, così, posso esprimermi: ho fatto tantissimi progressi e mostrato a tutti la mia grande voglia di comunicare ed essere protagonista di quello che per me è un bellissimo gioco.
La mia mamma, dopo anni di terapie a volte faticose, impegnative, inaccessibili o alienanti, sempre affrontate da soli, stava mollando la presa, quando ha incontrato sulla sua strada Grazia che ci ha fatto conoscere una realtà diversa…fatta prima di tutto di sorrisi, solidarietà e scambio vero con altre famiglie che, come noi, prima erano galassie isolate. È stata una fortuna che ha migliorato la nostra vita.
Da allora la parola AIUTO ha acquisito un senso nuovo, pieno; anche io oggi faccio parte di questa rete di bene e non proviamo più sconforto ma orgoglio e gioia: di ricevere, tanto, e a nostro modo, di dare anche noi qualcosa.

Ancilla, mamma di Elvis

Nel 2018 abbiamo avuto la bellissima opportunità di andare al Dynamo camp e lì abbiamo conosciuto Mariagrazia Bellotti e la sua bellissima famiglia , con cui abbiamo condiviso tanti momenti di svago e da li siamo rimasti uniti…mi ha presentato l’associazione Sorridiamo Onlus , che ha creato con Milena Gagliardi : due grandi mamme, donne che dall’amore per le proprie figlie disabili hanno creato un progetto di aiuto concreto e di confronto continuo per tutte le famiglie come la loro, come la mia, che tutti i giorni devono gestire la disabilità con tutte le difficoltà, i costi , le fatiche , le ansie, le paure, la burocrazia che non funziona. E non smetterò mai di ringraziarle e ringraziare chi ci sostiene perche’ questo progetto ci ha alleggerito la vita.. ❤ confrontarti con persone che ti comprendono e che vivono le tue stesse paure è un gran dono, ed avere la possibilità di fare riabilitazione da anni, mantenendo la continuità, un privilegio. Ad Alessio piace tantissimo l’acqua e grazie a voi è da anni che fa riabilitazione in piscina ed è felicissimo. Quindi chi ci sostiene deve essere fiero di quel che fa , perché regala sorrisi e possibilità a tanti bambini e ragazzi speciali GRAZIE ❤

Sonia, mamma di Alessio

Nicole con Pony
Ringrazio Sorridiamo Onlus per le esperienze e le opportunità che hanno donato a mia figlia ❤️
Bambini come Adele necessitano di costante riabilitazione e per noi famiglie è difficoltoso sostenerne i costi, trovare attività adatte è ancora più complicato, qualcosa che gli permetta di fare esercizio ma allo stesso tempo di divertirsi. 
Il percorso di ippoterapia ha permesso ad Adele di esercitare la schiena, migliorare il controllo del capo, imparare a coordinare la spinta delle braccia, controllare l’equilibrio del tronco e molto altro, ma questo percorso ha permesso anche tanti sorrisi, così come promette il nome stesso dell’associazione, la sua ora felice, perché lo stare a contatto con il cavallo in un ambiente all’aperto per lei era qualcosa di magico. 
Dopo la conclusione di questa terapia, Sorridiamo ci ha donato dei cicli di fisioterapia, grazie ai quali Adele ha fatto e sta facendo enormi progressi. 
Aver incontrato questa realtà ci ha permesso tutto questo, ma anche di entrare in contatto con altre famiglie che vivono la disabilità dei propri figli, una rete per consigliarci e sostenerci a vicenda. 
L’ultima esperienza vissuta da poco con Sorridiamo è stata una fuga dalla routine e dai carichi quotidiani pesantissimi, per passare qualche giorno al mare, conoscere di persona Milena e Maria Grazia, assieme ad altre famiglie è stata un’esperienza emozionante, non avevamo mai incontrato di persona nessuno di loro eppure in pochi giorni sono nati legami speciali, siamo tornati a casa ricaricati e con nuovi amici nel cuore, pronti ad affrontare tutte le sfide che la vita ci riserva ogni giorno. 
Grazie per camminarci a fianco ❤️
Ps: nella foto al mare, Adele è in piedi, sorretta da me senza troppo fatica, raccogliamo i frutti di tante ore di ippoterapia e fisioterapia 💪🏻😍
Susanna, mamma di Adele

Sorridiamo Aps

Sede legale
Via Baltimora, 157E
10136 Torino

Entra a far parte del nostro gruppo!